Monthly Archives: November 2017

Carta Hype, un valido alleato per lo shopping

Fare shopping con una carta sta diventando una pratica sempre più diffusa. Il motivo è evidente: con la carta non c’è la necessità di portarsi dietro soldi liquidi, potendo camminare senza problemi senza il rischio di furti. La è un valido alleato per lo shopping, poiché offre la possibilità di pagare direttamente con lo smartphone. In questo modo non sarà necessario portarsi né il denaro liquido né tanto meno la carta, poiché si potrà pagare con il telefonino negli oltre 80.000 negozi convenzionati. Il pagamento verrà infatti completato direttamente con un sofisticato chip NFC, che abilita la transazione di denaro in tempo reale.

La carta Hype può essere utilizzata tranquillamente anche per lo shopping online, con la possibilità di entrare nei negozi virtualmente standosene comodamente seduti sul divano di casa propria. Tutte le transazioni, i pagamenti e le operazioni di denaro infatti vengono eseguiti in totale sicurezza, grazie ad un elaborato sistema di criptazione che tiene al sicuro i dati degli utenti, proteggendoli da attacchi hacker e malware. La transazione online è facilissima: dopo aver selezionato il prodotto da acquistare, sarà sufficiente inserire i dati richiesti e completare l’operazione.

La carta Hype può essere usata tranquillamente anche per le spese all’estero, tuttavia bisogna considerare che in questo caso le operazioni di acquisto e di prelievo in valuta estera richiedono un costo aggiuntivo. Quando si usa la carta Hype all’estero le commissioni sono le stesse del circuito MasterCard, mentre il cambio si riferisce a quello del giorno prima rispetto alla data in cui vengono negoziate le spese. Per esempio utilizzando la carta Hype negli Usa, oltre ai costi del cambio, sarà necessario tenere conto anche di una maggiorazione del 3% sulla carta. Per tutte le spese che vengono effettuate al di fuori dell’Italia, con una moneta diversa dall’euro, MasterCard applica una conversione valutaria doppia, prima in dollari americani (o nella moneta del paese di riferimento) e poi in euro.

Un’altra funzione molto utile della carta Hype è “Obiettivi”, particolarmente indicata per chi ha le mani bucate. Se si intende fare una spesa futura, la funzione “Obiettivi” aiuterà a creare una sorta di salvadanaio dando utili consigli per risparmiare sulle spese superflue. Utilizzando l’app della carta sarà quindi possibile arrivare al proprio obiettivo (una macchina, un weekend fuori o semplicemente una borsa di lusso) entro un determinato periodo di tempo. Le recensioni e le opinioni su carta Hype presenti sul web sono estremamente lusinghiere, facendo del prodotto uno dei migliori per i servizi di home banking e di shopping online.