In continua crescita il mercato dei toys per adulti online

La possibilità di poter avere tutto a portata di click, meraviglia messa a disposizione da internet negli ultimi 20 anni, ha sicuramente influito sulle vite di tutti, in diversi ambiti.

Senza andare lontano, Amazon o Ebay hanno a disposizione un ventaglio di prodotti per cui basta inserire i propri dati bancari, l’indirizzo di spedizione e poi aspettare per vedersi recapitare le più disparate cose. Così, in questo modo, anche i negozi online specializzati in determinati settori prendono sempre più piede, aumentano il giro di affari anche di cose altrimenti di “nicchia”, con un volume di richiesta e offerta molto minori se non fosse disponibile l’acquisto online.

Il mercato dei sex toys e dei sexy shop è sicuramente stato coinvolto, anzi travolto, dalla possibilità di risparmiare e non doversi recare fisicamente in un luogo dove molti hanno difficoltà ad entrare per motivi di vergogna, o magari per chi abita in centri abitati piccoli, impossibile da raggiungere se non recandosi appunto a una città più grande vicina.

Perché i sexy shop prendono piede

Ricercare la “causa” per cui i negozi con offerta di prodotti erotici e legati appunto alla sfera sessuale siano in crescita, è semplice: la facilità di acquisto e l’anonimato dell’effettuare ordini da dietro uno schermo riesce ad abbattere molte resistenze anche in persone altrimenti troppo timide per recarsi in un locale fisico ad acquistare gli stessi prodotti.

La grande scelta di prodotti dei siti online inoltre, aiutato dalla concorrenza spietata sui prezzi, i quali tendono ad essere sempre più bassi rispetto ai locali fisici, è un altro fattore chiave per la crescita del mercato legato ai sexy shop online. La possibilità di trovare molti oggetti utili, insieme a quella di poter risparmiare al momento del pagamento, sono indubbiamente potenti attrattori di nuovi clienti e habituè in cerca di un prezzo migliore.

Chi acquista di più

Se si pensa al cliente medio di un’attività di questo tipo, è facile pensare a persone single, con interessi particolari di fetish o altro, magari con orientamenti sessuali specifici o altri stereotipi più o meno definiti che vanno a riguardare chi cerca determinati articoli in certi luoghi. Invece, dalle indagini di mercato, risalta come siano le coppie il target più coinvolto dall’aumento delle vendite, coppie stabili che vedono nell’acquisto di un oggetto erotico, compresi costumi per giocare di ruolo o intimo provocante, il momento divertente e persino romantico, per portare qualcosa di nuovo all’interno del momento del rapporto.

Al secondo posto come volume di vendite si trovano poi le donne single, le quali cercano con curiosità nei siti e trovano strumenti con cui potersi godere attimi privati anche in assenza di partner, ma non mancano ovviamente oggetti a uso esclusivamente maschile, un target che a dispetto delle aspettative è solo al terzo posto come “cliente abituale”.

Un mercato promettente

Il trend di crescita non sembra poter diminuire a breve. Sebbene le richieste “particolari” soddisfatte da alcuni sexy shop molto forniti ancora vacilli, la presenza sempre più varia di oggetti pensati per i più disparati motivi finisce con l’incuriosire, anche solo per divertimento, persino i target più lontani dall’originario sexy shop. Così si apre anche il mercato dei sex toys “custom”, magari ispirati a serie tv o personaggi di fantasia e, improvvisamente, i siti di oggetti erotici diventano anche occasione per acquistare soprammobili di design, magari con rimandi appunto alla sfera sessuale, ma con un tocco di eleganza o giocosità.

Un mercato, quello degli oggetti sex-related, che non pare poter diminuire il proprio volume a breve, ma che anzi pare terreno fertile per idee coraggiose e invenzioni inaspettate.

Comments

comments

Leave a Reply