Category Archives: Eventi

Roadshow Pmi: a Genova si parla di fiscalità e imprese

Appuntamento lunedì 18 maggio a Palazzo San Giorgio. Si parlerà di “Fiscalità e Pmi”. Partecipano il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli e il ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola.

Lunedì 18 maggio Genova (Palazzo San Giorgio –Sala delle Compere dalle 10.30) ospiterà il Roadshow PMI di Confcommercio, l’iniziativa itinerante su tutto il territorio nazionale che, nel contesto della Prima settimana Europea delle PMI promossa dall’UE, affronta, in ciascuna delle nove tappe previste, un tema di particolare interesse per il mondo delle piccole e medie imprese.

La tappa di Genova è la settima e si parlerà del rapporto difficile tra fisco e imprese in un convegno dal titolo “Fiscalità e Pmi: un fisco sostenibile per le piccole e medie imprese” nel corso del quale verranno presentati i risultati di una ricerca di Confcommercio sul tema. Partecipano il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli, il ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola, il senatore Enrico Morando, il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, il presidente della provincia di Genova, Alessandro Repetto, il sindaco di Genova, Marta Vincenzi, il presidente dell’Autorità Portuale, Luigi Merlo e il presidente di Confcommercio Liguria, Paolo Odone.


I Protagonisti dell’E-Commerce a Desenzano del Garda

Un evento per parlare di fiducia e impegno, un’opportunità di confronto per consumatori, media, istituzioni e realtà produttive italiane, queste le finalità del Secondo Convegno Nazionale “La Fiducia nell’E-commerce”, organizzato da Aicel, che si terrà a Desenzano del Garda (BS) il 15 e il 16 maggio.

Aicel – Associazione Italiana del Commercio Elettronico – affronta, attraverso questo evento, il tema cruciale della fiducia, parlando di strategie positive e di errori da evitare ma anche di storie di successo.

La suggestiva sede di Palazzo Todeschini (Palazzo del Turismo) a due passi dal lago di Garda, diventa teatro di un evento inedito, ospitando professionisti del settore, come Roberto Scano e Alessandro Sportelli, Istituzioni, come l’Università di Brescia e il Comune di Venezia, ma anche rappresentanti di importanti aziende tra i quali: Microsoft, Genialloyd, Alpitour, Pixart, Boscolo Tours ed Esfera.

Cuore pulsante della manifestazione, il premio ‘Fiducia nell’e-commerce’, aperto a tutti gli e-commerce italiani, che saranno premiati durante la giornata di venerdì 15 da un giuria tecnica, rappresentata dall’Associazione Consumatori Adiconsum.

Il convegno Aicel vanta importanti riconoscimenti, quali il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, il Comune di Desenzano del Garda, la Camera di Commercio di Brescia e l’International Webmasters Association ed è stato possibile grazie al sostegno di IwBank e Pangora nonché ai numerosi supporter e partner di Aicel.

AICEL – Associazione Italiana del Commercio Elettronico – nasce con l’obiettivo di divenire il punto di riferimento per gli operatori del commercio elettronico e a tutt’oggi è il network che raccoglie il maggior numero di realtà del settore.

AICEL e’ la risposta alle imprese operanti nell’e-commerce italiano che desiderano avere uno spazio dove incontrarsi, conoscersi, creare sinergie e collaborazioni.

Riprendendo e attualizzando il meccanismo dell’agora’, AICEL è riuscita a far incontrare merchant pronti a attivarsi per far crescere il mercato. Focalizzandosi sulle problematiche comuni e sulle opportunità di un contesto in forte espansione i vari operatori hanno trovato punti di accordo e interessanti spunti per cooperazioni e progetti comuni.


La differenza tra sopravvivere ed essere competitivi? La fa la tecnologia

In un mercato sempre più alle prese con la concorrenza globale e in tempi di crisi economica diffusa, le carte vincenti per passare da un’attività di “sopravvivenza” ad una di vero sviluppo si chiamano efficienza e competitività. Questo è tanto più vero quanto più piccole sono le aziende. Chiave di volta è sicuramente l’uso della tecnologia, intesa non semplicemente come nuovi pc, server e software, ma come una vera e propria rivoluzione nell’ approccio dell’imprenditore al business.

Sarà questo il tema del Road Show (partenza dal capoluogo piemontese) dal titolo “Tecnologie: la differenza tra sopravvivere, vivere e fare business”, organizzato per il prossimo 28 aprile dall’Ascom di Torino e provincia, in collaborazione con Assintel, l’Associazione nazionale delle Imprese ICT di Confcommercio.

Il Convegno, assolutamente gratuito, è rivolto a una serie di aziende: quelle che sentono la necessità di dover cambiare qualcosa, ma ancora non sanno cosa; quelle che vogliono innovare, ma non trovano una direzione verso cui orientarsi; a chi vede la tecnologia come un’opportunità, ma ancora non ha chiaro il ritorno dell’investimento per la propria attività

Fra i relatori interverrà anche la dr.ssa Nicoletta Marchiandi, responsabile del settore Innovazione tecnologica della Camera di Commercio di Torino.