Il commercio estivo: le verande moderne

 

Le temperature cominciano a sfiorare livelli a malapena sostenibili, specie nelle giornate di sole che sono previste in questi giorni. Ma, d’altra parte, siamo in prossimità dell’estate e, dunque, non possiamo far altro che prenderne atto. Ma vediamo insieme quali elementi caratterizzano i mercati e il commercio relativo a questo specifico periodo, e che rientrano nel settore degli ammodernamenti o delle ristrutturazioni di casa o ufficio. Stiamo parlando dell’utilità delle verande e delle novità nel settore.

Le verande infatti consentono di recuperare spazi esterni, chiudendoli con vetri, vetrate o particolari materiali che consentono di evitare dispersioni termiche o surriscaldamento da sole. I nuovi materiali, pvc, plexiglass, oltre ad essere meno costosi, sono anche più leggeri rispetto ai tradizionali vetri utilizzati fino a qualche anno fa. In particolare, il pvc, ormai utilizzato in parecchi settori, e non solo nel settore edilizio (ma anche ad esempio in quello grafico, cartellonistico, pubblicitario, espositivo, etc…), infatti, garantisce un isolamento termico efficace, specie se integrato con infissi di ultima generazione e pensati per il risparmio energetico.

I vantaggi delle moderne verande sono così riassumibili: vantaggi di tipo spaziale e vantaggi di tipo energetico. I primi vantaggi sono sotto gli occhi di tutti, infatti, se, ad esempio, disponi di un balcone adiacente la cucina, l’installazione di una veranda, oltre a garantirti la luminosità necessaria, consente di recuperare lo spazio dato dai metri quadrati del balcone, integrandolo nel metraggio della cucina stessa. Non è infatti pensabile disporre lavandini o lavatrici in un balcone aperto, mentre una veranda garantisce uno spazio ulteriore per la tua casa.

La seconda categoria di vantaggi abbraccia altri settori: quello del risparmio energetico, del risparmio sulle spese, del benessere domestico. Infatti, le verande moderne sono costituite da materiali e da infissi altamente innovativi e studiati appositamente per ridurre al minimo la dispersione termica. I locali interni saranno pertanto protetti dalla veranda, quindi, anche con condizionatori attivi, la temperatura non subirà variazioni date da infiltrazioni esterne. Di conseguenza, anche l’utilizzo di apparecchi termici verranno ridotti, con un risparmio notevole in bolletta.

Comments

comments

Leave a Reply