Letti: risposta alle obiezioni

 

Esistono tante tipologie di letti che si differenziano in base alla forma, al tessuto di rivestimento e alla struttura. Per rispondere ad una richiesta di maggior spazio all’interno delle abitazioni moderne sono nati i letti con contenitore, dotati di un vano dove è possibile riporre oggetti che altrimenti occuperebbero molto spazio come ad esempio coperte e guanciali. I letti con contenitore oltre ad essere molto pratici per quanto riguarda la gestione dello spazio permettono di rifare il letto più comodamente perchè alzando il piano si porta il letto in alto facilitando l’operazione. Una obiezione rivolta a questa tipologia di letto riguarda la pulizia sotto il pannello di legno del contenitore, infatti alcune persone sostengono che sia impossibile riuscire a pulire bene la parte sottostante. In realtà questa considerazione non è sempre vera perché alcuni letti con contenitore sono realizzati in modo tale da poter sollevare i due pannelli alla base e aspirare la polvere. Prima di comprare un letto verificate la misura del materasso per assicurarvi che possa contenerlo bene, controllate anche l’altezza del piano rete perchè se disponete di un materasso particolarmente alto potrebbe sporgere di molto ed essere antiestetico. Siccome i letti vengono sostituiti poche volte nel corso del tempo è bene orientarsi verso un prodotto di qualità che garantisca una lunga durata, nei negozi si possono acquistare modelli diversi in materiali diversi ma preferite sempre un prodotto che vi possa garantire sicurezza.

Comments

comments

Leave a Reply