La differenza tra portoncini di ingresso e blindati

Pensate ad un’abitazione. La prima cosa di cui vi ricorderete è la porta di ingresso poiché è proprio essa che rappresenta non solo la soglia ma anche il biglietto da visita di una casa. Non solo ovviamente alla porta di ingresso spetta anche il compiti di difendere la casa dal portoncino d’ingresso. In questo articolo insieme alla ditta Gioma srl che si occupa di portoncini blindati a Trieste vedremo la differenza tra porta blindata e portoncino di ingresso.

 

I portoncini di ingresso rappresentando il primo punto d’entrata della casa devono essere più sicuri e robusti rispetto alle porte interne. In altre parole devono essere in grado di resistere ai tentativi di scasso ed alle sollecitazioni dei mal intenzionati. I portoncini di ingresso però sono dotati semplicione di una serratura, alla quale volendo è possibile aggiungere un chiavistello internamente per una maggiore sicurezza.

 

I portoncini blindati per contro ad essere dotati di un telaio e di un’anta più spessi e resistenti in quanto rinforzati attraverso una duplice lamiera, sono anche caratterizzati da svariati punti di chiusura quali ganasce, chiavistelli mobili, rotanti e rostri che in altre parole sono i cilindri di metallo che agganciano la porta quando si gira la chiave.

 

Dal punto di vista delle finiture sia i portoncini d’ingresso e che quelli blindati possono essere rivestiti sul lato esterno con pannelli di legno, ceramica o pvc per chi vuole un look più moderno ed una maggiore resistenza.

Sul pvc si può dire che non solo è durevole ma anche facile da pulire e non sbiadisce se esposto a lungo ai raggi solari o agli agenti atmosferici.

 

Le porte blindate internamente possono essere imbottite in pelle che oltre a conferire alla porta un look sofistica funge inoltre da isolamento acustico.

 

Le porte blindate poi, specie quelle più recenti, tengono anche conto delle problematiche connesse alla trasmittanza ed all’isolamento termico, in modo tale che attraverso la struttura della porta non si disperda il calore del riscaldamento e così via.

 

Comments

comments

Lascia un commento