Category Archives: tecnologia

DEVI REALIZZARE UN SITO WEB PROFESSIONALE? A CHI AFFIDARSI…

La nostra Agenzia Web Roma è specializzata nella realizzazione siti web professionali e nell’attività di web design, ovvero pianificazione, progettazione e realizzazione siti web. Realizzare un sito web è un lavoro da fare con la massima competenza, dato che non basta selezionare un template e riempirlo di contenuti, ma va considerata anche l’architettura tecnica e la navigazione da parte dell’utente.

Non solo: è importante affidarsi a una web agency Roma per poter contare su un sito responsive, adatto a smartphone e tablet, in cui ogni elemento è ottimizzato per la navigazione da mobile (colori, font, immagini). Tutti questi dettagli portano a un sito Internet capace di soddisfare gli obiettivi di business e unire funzionalità e design, per generare conversioni e vendite.

Web Agency Roma: l’importanza di un sito web usabile

Come detto, non bastano grafica e contenuti per realizzare un sito web professionale. Oggi la maggior parte delle persone naviga da mobile e, quindi, il sito deve essere facile da usare e navigare anche da smartphone e tablet. La web agency a Roma esperta saprà creare un percorso di navigazione studiato per portare l’utente a compiere l’azione desiderata.

Sviluppare e personalizzare un sito web, ma soprattutto renderlo Siti Internet responsive e quindi adatto a essere visto su diversi dispositivi non è un lavoro semplice e va affidato ad un’agenzia di realizzazione siti web. Spesso, inoltre, non bastano poche ore a realizzare un progetto capace di raggiungere gli obiettivi prefissati e a posizionare il sito sulla prima pagina di Google e dei motori di ricerca.

Alla base c’è un menù di navigazione semplice e diretto, una selezione accurata della tipologia e grandezza dei font, lo studio dei colori del sito. La mappa del sito sarà logica e ben organizzata e a completare l’interfaccia user friendly sarà un design semplice e di buona qualità. In questo modo il sito web avrà un perfetto equilibrio tra razionalità ed emotività.

Perché valutare i servizi di una web agency Roma

Solo una web agency Roma composta da professionisti del settore può aiutarti a studiare nel migliore dei modi l’architettura del nuovo sito, progettando un sito professionale in ogni dettaglio. Alla base della realizzazione siti web da parte della web agency c’è, infatti, lo studio di una chiara strategia di marketing e comunicazione.

Ecco, allora, alcune valutazioni da fare per lo sviluppo Siti Internet ecommerce, che permette alle persone di acquistare direttamente online. Anche in questo caso è importante, innanzitutto, evitare le soluzioni a basso costo, dato che se si vuole vendere online è importante affidare la realizzazione siti internet a professionisti, capaci di ottimizzare non solo la usabilità e la SEO, ma anche il check out e la fase pre-vendita e post-vendita da parte della Web Agency a Roma.

Non solo: chi sceglierà di realizzare il sito web aziendale con Romaweblab potrà contare su aggiornamenti costanti e sull’ottimizzazione del sito web sulla base delle tecniche SEO più avanzate, in modo da ottenere la presenza del sito nelle prime posizioni di Google.

La parola d’ordine del sito web efficace è, infine, semplicità da unire all’immediatezza d’uso: un progetto di realizzazione siti internet vincente è quello che permette all’utente di navigare senza perdere l’orientamento e all’azienda di raggiungere gli obiettivi prefissati in termine di vendite e conversioni. Anche in questo caso Romaweblab è il partner ideale per la creazione siti web capaci di portare al successo la tua azienda.

Come creare una strategia di marketing

Crediamo che una strategia di marketing digitale sia essenziale per trarre vantaggio dalle crescenti opportunità offerte dal marketing digitale. Così anche nel 2019, che sino ad oggi non avevano una strategia di marketing digitale, stanno cominciando ad attrezzarsi.

Come strutturare un piano di marketing digitale?

Una strategia digitale integrata ti fornirà le basi per tutte le principali attività di marketing online. Tale piano, che include anche l’utilizzo a proprio vantaggio del servizi di gmail email, consta di queste sezioni di seguito riportate.

Pianificare : utilizzare un approccio basato sui dati per rivedere l’attuale efficacia del marketing digitale, personalizzare l’analisi. Configurare dashboard e obiettivi SMART creare una strategia di miglioramenti prioritari su come distribuire media, tecnologia e dati di marketing digitale per aumentare lead e vendite.

Raggiungi e costruisci la consapevolezza utilizzando le 6 tecniche chiave di marketing online che guideranno le visite al tuo sito. Al contempo, incoraggia le interazioni sul tuo sito web o sui social media per aiutarti a generare lead per il futuro

Una efficace strategia

Un’efficace strategia digitale ti aiuterà a prendere le giuste decisioni per rendere un’azienda online di successo. Un modello di processo strategico fornisce un quadro che fornisce una sequenza logica da seguire per garantire l’inclusione di tutte le attività chiave di sviluppo e implementazione della strategia.

Una strategia di marketing digitale dovrebbe comportare una revisione per verificare che tutte le funzionalità siano disponibili per consentire all’organizzazione di gestire tutti i touchpoint digitali. Ma quali funzionalità sono importanti, quali sono le esigenze da rivedere?

Modello di capacità di marketing digitale

Una strategia digitale di successo dovrebbe essere costruita sulla revisione di 7 funzionalità chiave che sono l’approccio strategico, il processo di miglioramento delle prestazioni, il management buy-in, risorse e struttura, dati e infrastrutture, comunicazioni integrate con i clienti e l’esperienza del cliente.

Un valido piano di marketing digitale, che include anche la tecnica seo, è una strategia di canale dunque dall’importanza fondamentale. La qual cosa richiede di essere informati dalla ricerca sul comportamento dei canali dei clienti e sull’attività del marketplace = intermediari, editori e concorrenti.

Il piano deve altresì essere basato su obiettivi per il futuro contributo online e offline del canale. Al contempo deve definire e comunicare i differenziali del canale per incoraggiare i clienti a usarlo, ma, è necessario gestire l’ integrazione del canale.

In altre parole, la strategia di marketing digitale definisce come le aziende dovrebbero comportarsi per riuscire a creare la sua giusta rete di clienti.

Nuovi condizionatori in commercio: vediamo quelli “a scomparsa”

 

La nuova generazione di appartamenti, le nuove abitudini quotidiane, contribuiscono a ridurre gli spazi occupati giornalmente. Al contrario, si tende a massimizzare anche i piccoli ambienti, specie concentrandosi su impianti e arredi minimalisti. Non tanto per esigenze ridotte, ma per diversi fattori che investono differenti settori: economici, di design, spaziali.

Si tende pertanto a ridurre al minimo i mobili, a optare per colori chiari per pareti attrezzate o tavoli e divani, tutti metodi per rendere arioso e vivibile anche uno spazio esiguo. Certo, la scelta è spesso condizionata dall’economia, o dalle possibilità ristrette in cui verte la stragrande maggioranza degli individui in periodi di crisi, dove affitti e mutui non sono certo accessibili ai più: e allora, come organizzare i piccoli ambienti anche con gli apparecchi o impianti? Ecco un paio di soluzioni per rispettare esigenza di spazio e di design anche montando un condizionatore.

Per prima cosa sono assolutamente da escludere i condizionatori portatili (che certo allontanano l’assistenza per condizionatori ma occupano spazio anche in inverno, e noi dobbiamo massimizzare gli ambienti e ottimizzare gli spazi, dunque…), utili fino a qualche anno fa, praticamente inutili ad oggi. Le soluzioni sono pertanto due, tra le più auspicabili: installare un impianto di condizionamento a tetto, con l’utilizzo di un contro soffitto in cartongesso, oppure acquistare i nuovi impianti “a scomparsa” o ad “incasso”, messi a disposizione dai più noti marchi di condizionatori.

Ma, se per la prima ipotesi, ai costi di acquisto impianto si dovrebbero affiancare quelli relativi ai materiali per il cartongesso, più la necessaria manodopera, la seconda ipotesi appare la più allettante. Infatti, i condizionatori ad incasso sono installati allo stesso modo di quelli tradizionali, necessitano solo di una nicchia a parete, entro la quale ritrarsi (mediante comando a distanza e attraverso un meccanismo automatico) nei momenti di non utilizzo. Anche, qui, come in ogni settore del commercio, ad una spesa iniziale leggermente più alta, corrispondono vantaggi di benessere, design, qualità di vita e ottimizzazione degli spazi.

Lavare a freddo con le nuove lavatrici Samsung

 

Nel mondo del commercio, è risaputo e assodato, il risparmio parte sin dalla spesa iniziale, ma il risparmio quello vero è dato soprattutto dai vantaggi offerti da apparecchi, elettrodomestici o altri impianti domestici, sul lungo periodo.

Tra i vantaggi oggi offerti da elettrodomestici e apparecchi per la casa, come “allontanare la manutenzione o l’assistenza per impianti domestici”, oppure, “ridurre al minimo i consumi giornalieri e mensili”, spiccano quelli garantiti dalla nota casa di produzione coreana Samsung. Un esempio lampante è la nuova lavatrice che sta occupando una corposa nicchia di mercato di riferimento, la “eco lavaggio” Samsung.

In particolare, con questa particolare lavatrice, potrai abbattere i costi di manutenzione e di consumi energetici: la Samsung, infatti, lancia sul mercato la sua nuova lavatrice, il modello WF1702WSV, particolare con la sua tecnologia “ecolavaggio” a basse temperature. In tal senso, i consumi risultano ridotti di oltre il 70%, se paragonati ad un ciclo di lavaggio tradizionale. Un’efficacia intatta e garantita dal noto marchio di Corea, che, con l’aiuto della tecnologia innovativa, permette di ottenere i risultati di un lavaggio effettuato a 40° ma con la temperatura effettiva di soli 15 gradi. A questo punto, facciamo due calcoli per vedere gli effettivi consumi di energia, che, a parità di utilizzo, si possono confrontare: come specificato dalla nota casa Samsung, i consumi energetici sono molto inferiori, ovvero 0,05 kWh/kg contro 0,13 kWh/kg. Bene, molto meno della metà, che, tradotti in “soldoni”, garantiscono un notevole risparmio in bolletta, e nel lungo periodo.

 

Insomma, una spesa che può valere davvero la pena effettuare, infatti, a un’inziale spesa consistente rispetto alle lavatrici tradizionali, si affiancherebbe un risparmio, nel tempo, al massimo della convenienza.